E’una questione di equilibrio!

Seguo lezioni di yoga da remoto da inizio marzo. Per le solite coincidenze del caso mi rimetto in contatto dopo quasi due anni con il maestro con cui praticavo yoga quando vivevo a Milano. Qualche settimana fa mi arriva una sua mail in cui proponeva un weekend sulle Alpi bergamasche per praticare finalmente tutti insieme!Continua a leggere “E’una questione di equilibrio!”

Ostello in Connemara

E’ luglio inoltrato ma qui in Irlanda tira vento e piove come se fosse già autunno. Noi non ci diamo per vinti e noleggiamo comunque una macchina e partiamo all’avventura. Guardiamo la mappa di quest’isola verdeggiante in cui ci troviamo e optiamo per la Wild Atlantic Way, percorso che costeggia tutta la costa occidentale, traContinua a leggere “Ostello in Connemara”

Giardinaggio in appartamento

Vi siete mai resi conto di quanti sono i semi che potremmo utilizzare ogni volta che abbiamo tra le mani un frutto o una verdura? Tantissimi! Nonostante sia cresciuta in compagnia e i miei genitori abbiano sempre coltivato l’orto, da quando vivo per conto mio dall’età di 18 anni, non ho mai più pensato aContinua a leggere “Giardinaggio in appartamento”

Abbondanza e minimalismo

Di quel che c’è non manca nulla! Dice sempre la mia nonna! Abbondanza e minimalismo possono sembrare due parole contrapposte ma sono in realtà complementari. Il fine di questo è articolo è di fornire esempi su come riuscire a vedere l’una nell’altro. Pronti? Iniziamo! Abbondanza è avere un supermercato letteralmente di fronte a casa eContinua a leggere “Abbondanza e minimalismo”

La mia santa quarantena

Vista l’attenzione che questa parola nutre da ormai svariati mesi, mi sembra doveroso dedicarle un intero articolo. E allora un pò come mio solito, cercherò di estrapolarne i connotati positivi per arrivare insieme a voi alla constatazione che non tutti i mali vengono per nuocere. E allora, miei cari lettori, eccovi qui di seguito leContinua a leggere “La mia santa quarantena”

Le domande: hai riordinato?

Si, le idee! Dopo che settimana scorsa ho perso il controllo delle mie emozioni, finito un’altra giornata di lavoro da remoto tutta la mia ira funesta è salita a galla manifestandosi con smanie distruttive e violente, avrei tirato pugni al muro, rotto in mille pezzi piatti e bicchieri. Per chi mi conosce, sa che questaContinua a leggere “Le domande: hai riordinato?”

San Patrizio 2020 e il mio 31esimo compleanno

Chi mi conosce sa della mia costante voglia di evadere, di esplorare territori mai conosciuti prima, di sperimentare nuove attività sportive o ricreative, di conoscere nuove persone e rimanere incantata ad ascoltare i loro racconti e infine del mio bisogno psicofisico di essere sempre in movimento. Per questo motivo quando il bisogno diventa impellente, noleggioContinua a leggere “San Patrizio 2020 e il mio 31esimo compleanno”

Il mio capodanno irlandese!

Irlanda, 27 marzo 2020 Sono le nove di sera, sono nel silenzio più totale in cucina; davanti a me la piadina che ho appena finito di preparare. Oggi dopo aver lavorato da remoto, sono crollata in un sonno profondo; al mio risveglio ho praticato yoga e subito dopo ho dormito di nuovo per qualche minuto.Continua a leggere “Il mio capodanno irlandese!”

Uroboro – la rotonda di fronte a casa

Uroboro: simbolo molto antico che rappresenta un serpente o un drago che si morde la coda formando un cerchio senza inizio né fine. Apparentemente immobile ma in eterno movimento rappresenta il potere che divora e rigenera se stesso, l’energia universale che si consuma e si rinnova di continuo, la natura ciclica delle cose, che ricomincianoContinua a leggere “Uroboro – la rotonda di fronte a casa”