Ostello in Connemara

E’ luglio inoltrato ma qui in Irlanda tira vento e piove come se fosse già autunno. Noi non ci diamo per vinti e noleggiamo comunque una macchina e partiamo all’avventura. Guardiamo la mappa di quest’isola verdeggiante in cui ci troviamo e optiamo per la Wild Atlantic Way, percorso che costeggia tutta la costa occidentale, traContinua a leggere “Ostello in Connemara”

Giardinaggio in appartamento

Vi siete mai resi conto di quanti sono i semi che potremmo utilizzare ogni volta che abbiamo tra le mani un frutto o una verdura? Tantissimi! Nonostante sia cresciuta in compagnia e i miei genitori abbiano sempre coltivato l’orto, da quando vivo per conto mio dall’età di 18 anni, non ho mai più pensato aContinua a leggere “Giardinaggio in appartamento”

Abbondanza e minimalismo

Di quel che c’è non manca nulla! Dice sempre la mia nonna! Abbondanza e minimalismo possono sembrare due parole contrapposte ma sono in realtà complementari. Il fine di questo è articolo è di fornire esempi su come riuscire a vedere l’una nell’altro. Pronti? Iniziamo! Abbondanza è avere un supermercato letteralmente di fronte a casa eContinua a leggere “Abbondanza e minimalismo”

La mia santa quarantena

Vista l’attenzione che questa parola nutre da ormai svariati mesi, mi sembra doveroso dedicarle un intero articolo. E allora un pò come mio solito, cercherò di estrapolarne i connotati positivi per arrivare insieme a voi alla constatazione che non tutti i mali vengono per nuocere. E allora, miei cari lettori, eccovi qui di seguito leContinua a leggere “La mia santa quarantena”

Le domande: hai riordinato?

Si, le idee! Dopo che settimana scorsa ho perso il controllo delle mie emozioni, finito un’altra giornata di lavoro da remoto tutta la mia ira funesta è salita a galla manifestandosi con smanie distruttive e violente, avrei tirato pugni al muro, rotto in mille pezzi piatti e bicchieri. Per chi mi conosce, sa che questaContinua a leggere “Le domande: hai riordinato?”

SIAMO LIBERI

Sanremo, 25 febbraio 2020 Ho appena finito di leggere le ultime righe del libro “Siamo Liberi” di Elena Sacco, 7 anni in barca e l’avventura del ritorno.  Di tutto il racconto questa è la frase che più mi appartiene (…) Sono nuovamente alla deriva, ma devo trovare la forza di tirare su la vela eContinua a leggere “SIAMO LIBERI”